Geologia

50 anni fa il terremoto del Belice in Sicilia

50 anni fa il terremoto del Belice in Sicilia

Esattamente 50 anni fa, nella notte tra il 14 e 15 gennaio 1968, un violento terremoto sconvolgeva la Sicilia occidentale.   Le prime scosse furono registrate nell’area a partire dalle 13:28 di giorno 14 e procurarono gravi danni ai centri urbani di Montevago, Salaparuta, Gibellina e Poggioreale. Altri eventi sismici furono registrati nel pomeriggio della…

Trieste, parte il 36° convegno nazionale del GNGTS

Trieste, parte il 36° convegno nazionale del GNGTS

Inizia oggi, presso la Stazione Marittima di Trieste, il 36° convegno nazionale del Gruppo Nazionale di Geofisica della Terra Solida GNGTS Parte stamattina a Trieste la 36a edizione del Convegno Nazionale del GNGTS organizzato dall’OGS, l’Istitito Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale. Un appuntamento immancabile per geofisici, vulcanologi e geochimici. Saranno, infatti, centinaia gli…

Una famiglia di vulcani nel Mar Tirreno – VIDEO INGV

Una famiglia di vulcani nel Mar Tirreno – VIDEO INGV

COMUNICATO STAMPA n. 55 |2017 Scoperti nel Mar Tirreno 7 nuovi vulcani sommersi che, insieme a quelli già noti, formano una catena lunga 90 km. Ad arrivare a queste conclusioni, uno studio a firma Ingv, Istituto per l’ambiente marino costiero del Cnr e Geological and Nuclear Sciences (Nuova Zelanda), pubblicato su Nature Communications Il Mar…

89 anni fa l’eruzione dell’Etna più distruttiva dell’età contemporanea

89 anni fa l’eruzione dell’Etna più distruttiva dell’età contemporanea

Durante l’eruzione del novembre 1928 le colate laviche distrussero il paese di Mascali e giunsero a poche centinaia di metri dal mare.   Quella del 1928 è ricordata come l’eruzione dell’Etna più distruttiva dell’età contemporanea. Essa infatti incise un forte segno nella storia del vulcano e in particolar modo in quella di Mascali, centro abitato…

Effetti di sito e periodi di vibrazione

Effetti di sito e periodi di vibrazione

In che modo, registrando le oscillazioni naturali del sottosuolo in assenza di sisma o di eccitazioni volontarie, è possibile stabilire i suoi periodi di vibrazione. di Silvia Castellaro Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Bologna   Era il 19 settembre 1985 quando Città del Messico fu risvegliata da un violento terremoto (MW = 8.0)….

Vajont, le emozioni degli studenti della scuola media di Postioma

Vajont, le emozioni degli studenti della scuola media di Postioma

VAJONT Cronaca di un disastro annunciato “La verità a 50 anni dalla tragedia” Scuola Media di Postioma Classi 2°I e 2°H Anno scolastico 2013 – 2014 Vajont Cronaca di un disastro annunciato Di Altina Bytici La tragedia del Vajont è, tutt’oggi considerata tra le più grandi catastrofi, italiane e mondiali, causate dall’uomo. È costata la…

I geologi di supporto per l’emergenza sismica in Italia centrale

I geologi di supporto per l’emergenza sismica in Italia centrale

In che modo i geologi  hanno contribuito, con la loro professionalità, all’attività di supporto alla Di.Coma.C. per l’emergenza sisma Italia Centrale Tra il 24 agosto 2016 ed il 18 gennaio 2017 l’Italia Centrale è stata interessata da una serie di eventi sismici definiti, dall’INGV, sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso. La prima forte scossa si è verificata alle…

Timori e speranze per la geologia di oggi e di domani

Timori e speranze per la geologia di oggi e di domani

Riflessioni sulla geologia di oggi e domani. Non oso pensare cosa succederebbe se la serie micidiale di terremoti che sta devastando il Messico accadesse nel nostro territorio, oppure se solo il dieci per cento degli uragani che imperversano nel Golfo del Messico colpisse la penisola italiana. A nostra memoria, il terremoto dell’Irpinia del 23 novembre…

“ Etna inedita ”: i documenti ministeriali sull’eruzione del 1892 e sulla nascita dell’osservatorio geodinamico di Catania

“ Etna inedita ”: i documenti ministeriali sull’eruzione del 1892 e sulla nascita dell’osservatorio geodinamico di Catania

I documenti conservati presso l’Archivio Centrale dello Stato di Roma permettono ora una visione inedita sull’eruzione dell’ Etna del 1892 e sulla costituzione dell’Osservatorio Geodinamico di Catania.   La storia moderna dell’Etna è ricca di avvenimenti di rilevanza nazionale che hanno contribuito a rendere questo vulcano tra i più conosciuti, studiati e osservati del mondo….