Fabio Morelli

Nuove risposte delle falde freatiche del Centro Italia ai terremoti mondiali

Nuove risposte delle falde freatiche del Centro Italia ai terremoti mondiali

Le falde freatiche possono rispondere a terremoti che si verificano a migliaia di chilometri di distanza. In Italia Centrale, le variazioni dei livelli delle acque di falde freatiche potrebbero essere riconducibili a forti terremoti avvenuti in altri continenti. Pubblicato sulla rivista Scientific Reports e affrontato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), il Dipartimento di…

Stromboli: un libro aperto per prevedere le eruzioni

Stromboli: un libro aperto per prevedere le eruzioni

Come un libro aperto, Stromboli ha permesso di leggere la sue pagine passate per fornirci importanti informazioni e prevedere le sue prossime eruzioni. Il vulcano Stromboli (Sicilia, Italia) è un vulcano sempre attivo e con un’attività così caratteristica da riconoscergli un tipo di attività chiamata proprio “stromboliana”. Le eruzioni esplosive di Stromboli sono a bassa…

IO NON RISCHIO

IO NON RISCHIO

IO NON RISCHIO è una campagna di comunicazione che affronta la tematica “buone pratiche di protezione civile”. L’edizione 2020 della campagna ha una veste tutta digitale e si terrà domenica 11 Ottobre. Giunta alla decima edizione per il secondo anno consecutivo la campagna di comunicazione “Io non rischio” aprirà la “Settimana nazionale della protezione civile”…

L’effetto del lockdown sul rumore sismico nel Nord Italia

L’effetto del lockdown sul rumore sismico nel Nord Italia

Vediamo come l’effetto del lockdown sul Nord Italia, l’area più colpita dal COVID-19, ha rivelato una variazione di rumore nelle stazioni sismiche. Il 22 Marzo con il secondo decreto si è definita la chiusura a tutte le attività economiche non strategiche mentre poche sono rimaste pienamente operative.   L’effetto del lockdown sul Nord Italia si…

Eruzione che nel 79 d.C., la ricerca multidisciplinare utile anche per la valutazione del rischio vulcanico

Eruzione che nel 79 d.C., la ricerca multidisciplinare utile anche per la valutazione del rischio vulcanico

Scoperta di neuroni umani da una vittima dell’eruzione che nel 79 d.C. Lo studio condotto in collaborazione con il Parco Archeologico di Ercolano dai ricercatori della Federico II, del CEINGE-Biotecnologie Avanzate, delle Università Roma Tre e la Statale di Milano e del CNR è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista PLOS ONE Un nuovo studio pubblicato…

Le forme artistiche delle rocce: i Botroidi

Le forme artistiche delle rocce: i Botroidi

C’è un museo che conserva da tempo delle curiose rocce antropomorfe di arenaria che prendono il nome di Botroidi. Queste particolarissime forme artistiche delle rocce arenacee si formano in casi particolari, e qualcuno negli anni si è assunto il compito di studiarli e collezionarli proprio qui in Italia. Luigi Fantini, uno dei pionieri della speleologia,…

Quarto anniversario del terremoto in Centro Italia, ancora ritardi nella ricostruzione

Quarto anniversario del terremoto in Centro Italia, ancora ritardi nella ricostruzione

Oggi ricade il quarto anniversario del terremoto in Centro Italia. Con l’occasione i geologi denunciano i grandi ritardi nella ricostruzione pubblica e privata Ancora grandi ritardi nella ricostruzione pubblica e privata e questo non è concepibile dopo quattro anni dal violento sisma di magnitudo 6.0 che, il 24 agosto 2016, distrusse Amatrice e Accumoli, nel…

Nuovi studi sulla pericolosità sismica. La nostra intervista a Nicola Casagli dell’UNIFI

Nuovi studi sulla pericolosità sismica. La nostra intervista a Nicola Casagli dell’UNIFI

Ad integrare con nuovi dati le mappe di pericolosità dei terremoti già fornite da INGV è un team di ricercatori dell’Università di Firenze, della Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR e dell’Istituto Geografico Militare (IGM). Come sappiamo la penisola italiana è costantemente perturbata da scosse sismiche che ancora non siamo esattamente in grado di…

Il Lago Nero, un antico passato segnato dai ghiacciai (Video)

Il Lago Nero, un antico passato segnato dai ghiacciai (Video)

Il Lago Nero, un lago di origine glaciale. Posto a 1730 m s.l.m. dell’ Appennino Settentrionale, il Lago Nero è un lago di origine glaciale circondato da imponenti rilievi appenninici. L’arenaria cavata da queste rocce è diventata molto famosa in campo architettonico. Conosciuta anche come “Macigno”, (nome coniato da Carlo Ippolito Migliorini) essa rappresenta un’arenaria…

Le variazioni del Mar Mediterraneo e l’uomo di Neanderthals: nuove scoperte nel Lazio meridionale

Le variazioni del Mar Mediterraneo e l’uomo di Neanderthals: nuove scoperte nel Lazio meridionale

Lungo le scogliere carbonatiche del Lazio meridionale, ed in particolare sulla costa tra il promontorio del Circeo e Gaeta, sono presenti una serie di grotte che rivelano un passato marcato dalle variazioni del livello del Mar Mediterraneo e la presenza di un nostro antenato dichiarato scomparso per sempre: l’uomo di Neanderthal. Le variazioni della temperatura…

  • 1
  • 2