Nicola Zagato

Analisi ed effetti dei cambiamenti climatici in ambiente mediterraneo. L’evento on-line di SIGEA

Analisi ed effetti dei cambiamenti climatici in ambiente mediterraneo. L’evento on-line di SIGEA

Si è tenuto nel corso della giornata del 27 novembre l’importante webinar promosso dalla SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale) in collaborazione con Remtech e Consiglio Nazionale dei Geologi; al centro dell’incontro on-line l’impatto dei cambiamenti climatici nell’area mediterranea. L’importanza della comunicazione ai cittadini, interventi strutturali e non strutturali, potenziamento dei sistemi d’allerta, difesa dal…

Le spettacolari e uniche sorgenti del Sile, il fiume più lungo di risorgive d’Italia

Le spettacolari e uniche sorgenti del Sile, il fiume più lungo di risorgive d’Italia

Fra l’alta e la bassa pianura veneta le acque sotterranee della falda freatica, di cui è ricca l’alta pianura, emergono spontaneamente essendo ostacolate nella loro discesa verso mare dal materiale argilloso che compone la bassa pianura. Si forma così la “fascia delle risorgive”, da cui si originano fiumi, come il Bacchiglione, il Livenza, il Dese…

Il buco dell’ozono si sta lentamente chiudendo al Polo Sud. Situazione diversa in Artide

Il buco dell’ozono si sta lentamente chiudendo al Polo Sud. Situazione diversa in Artide

Il buco dell’ozono al Polo Sud migliora, al Polo Nord, invece, si apre un altro buco, ma, per gli studiosi, sarà temporaneo L’assottigliamento dello strato di ozono in atmosfera, il “buco dell’ozono”, presente ormai da quarant’anni sopra l’Antartide sta lentamente diminuendo, grazie alle azioni intraprese dopo il protocollo di Montreal, sigillato nel 1987, che ha…

Crollo del ponte in provincia di Massa Carrara

Crollo del ponte in provincia di Massa Carrara

Ieri il crollo del ponte ad Aulla, in provincia di Massa Carrara, sulla strada provinciale 70. Le foto di GOOGLE MAPS parlano da sole! Ieri mattina improvvisamente è totalmente crollato il ponte che si trova in località Albiano Magra (Massa Carrara) al confine tra Liguria e Toscana e collega la Sp70 con la Sp62.  …

E’ la notte della Superluna!

E’ la notte della Superluna!

E’ la notte della Superluna! La terza dell’anno, dopo quelle di Febbraio e Marzo 2020 un’occasione da non perdere per scoprire la bellezza del cielo notturno. Appare il 7% più grande e il 15% più luminosa di una normale Luna piena, questo perché si aggiunge la fase di Luna Piena in prossimità della minima distanza…

Decreto DPCM 11 Marzo 2020, persiste l’inquinamento dell’aria in Pianura Padana

Decreto DPCM 11 Marzo 2020, persiste l’inquinamento dell’aria in Pianura Padana

Nonostante le restrizioni relative al decreto DPCM 11 Marzo 2020 non si nota un drastico calo dell’inquinamento da Pm10 al Nord, per quale motivo? L’inquinamento da Pm10 può aver agevolato la diffusione del virus? In piena emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del nuovo Coronavirus (Covid 19) e nel bel mezzo delle restrizioni per il decreto…

Consumo di suolo e bonifiche, la nostra intervista al Dott. Giandon (VIDEO INTERVISTA)

Consumo di suolo e bonifiche, la nostra intervista al Dott. Giandon (VIDEO INTERVISTA)

Durante il convegno “La geologia urbana di Padova” abbiamo intervistato il Dott. Paolo Giandon di ARPAV Suoli e bonifiche. Sul tema del consumo di suolo, Giandon riferendosi all’ultimo rapporto ISPRA, afferma che “già da un paio di anni con ISPRA, nell’ambito del sistema nazionale di protezione ambientale, abbiamo iniziato ad identificare il consumo e il…

Rischio idraulico a Padova e MOSE, la nostra intervista al prof. D’Alpaos (VIDEO INTERVISTA)

Rischio idraulico a Padova e MOSE, la nostra intervista al prof. D’Alpaos (VIDEO INTERVISTA)

Durante il convegno ”La geologia urbana di Padova” abbiamo intervistato il Prof. LUIGI D’ALPAOS di UNIPD. Sul rishio idraulico il Prof. D’Alpaos ha commentato che:”…bisognerebbe essere più consapevoli del fatto che non sempre si può sopravvivere per le disgrazie degli altri”. In merito ai cambiamenti climatici il Prof. Emerito ha spiegato che ”…se vogliamo difendere…

Un ambiente sempre più in sofferenza

Un ambiente sempre più in sofferenza

Deforestazione, cementificazione, desertificazione, cambiamenti climatici. Dai grandi incendi in Amazzonia e Siberia alla fusione dei ghiacciai groenlandesi record. Ancora una volta l’ONU punta il faro sullo stato di salute del nostro ambiente e la situazione fa decisamente paura.   Brutte, anzi, pessime notizie sullo stato di salute del nostro ambiente. All’indomani del nuovo rapporto speciale…

La falda acquifera della Pianura Veneta

La falda acquifera della Pianura Veneta

La falda acquifera presente nel sottosuolo: che cos’è, come si forma e come si sviluppa. Un patrimonio idrico da sfruttare e potenziare in futuro, in particolar modo per fronteggiare i periodi di forte stress idrico e siccità L’intero sistema idrogeologico della Pianura Veneta risulta complesso e dipendente dalla natura geologica dei materiali che compongono la…

  • 1
  • 2