Geologia

Etna, ricostruita la dinamica che ha creato le condizioni  per la risalita del magma in superficie

Etna, ricostruita la dinamica che ha creato le condizioni per la risalita del magma in superficie

Con un studio condotto da INGV e OGS, ricostruite le possibili condizioni strutturali che nell’Etna hanno consentito il trasferimento del magma dalle profondità fino in superficie L’area in cui sorge l’Etna e le zone sommerse adiacenti sono caratterizzate dalla presenza di faglie “trascorrenti” (ovvero con un movimento orizzontale) di scala regionale, la cui attività ed…

Due anni fa il terremoto di Ischia alle 20:57 (fotogallery conosceregeologia)

Due anni fa il terremoto di Ischia alle 20:57 (fotogallery conosceregeologia)

Ancora notevoli e visibili sono oggi i danni a Casamicciola Terme provocati dal terremoto che ha interessato Ischia alle 20:57 del 21 Agosto del 2017. Un sisma che periodicamente si ripete e provoca i maggiori danni sempre nelle stesse zone dell’isola vulcanica napoletana. (GUARDA LA NOSTRA FOTOGALLERY) Per capire perchè e dove avvengono i terremoti,…

Il primo registratore geologico della storia: Il Serapeo di Pozzuoli – Fotogallery Conosceregeologia

Il primo registratore geologico della storia: Il Serapeo di Pozzuoli – Fotogallery Conosceregeologia

Sulle colonne del Serapeo di Pozzuoli sono presenti le tracce lasciate dai molluschi marini nel corso dei secoli, indicatori delle variazioni del livello del mare nel corso del tempo. Ma qual’è la causa di questo fenomeno? Guarda la nostra fotogallery. Probabilmente i progettisti ed i costruttori del Tempio di Serapide nell’antico ‘Macellum’ Romano di Pozzuoli…

Una sintesi geofisica del continente australiano

Una sintesi geofisica del continente australiano

Pubblicato un volume sugli studi e le conoscenze geofisiche del continente australiano dal titolo ”Il continente australiano: una sintesi geofisica” Fig. 1 –  La Struttura geologica dell’Australia Di recente è stato pubblicato un volume sugli studi e le conoscenze geofisiche del Continente australiano, con varie correlazioni con le risorse naturali presenti nel sottosuolo, dal titolo: “Il…

Geo_MATERA2019: Ambiente, Territorio e Recupero del Costruito

Geo_MATERA2019: Ambiente, Territorio e Recupero del Costruito

Geo_MATERA2019: Ambiente, Territorio e Recupero del Costruito. Basilicata dal 12 al 14 Giugno 2019. Nardone, consigliere del Consiglio Nazionale dei Geologi: ”un evento in cui si evidenzierà la centralità della geologia nei processi di crescita e sviluppo sostenibile dei centri storici italiani”.   “Un evento in Basilicata in cui si evidenzierà la centralità della geologia…

Nuova attività dell’Etna

Nuova attività dell’Etna

Nuova attività dell’Etna del 30 maggio 2019. L’INGV ha registrato, a partire dalle ore 21:00 locali del 29 maggio 2019, un incremento dell’ampiezza del tremore vulcanico. Le stazioni di monitoraggio dell’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV-OE) hanno registrato, a partire dalle ore 21:00 locali del 29 maggio 2019, un incremento dell’ampiezza del…

Etna, lo sciame sismico di dicembre potrebbe aver esaurito l’energia del magma

Etna, lo sciame sismico di dicembre potrebbe aver esaurito l’energia del magma

Lo sciame sismico che ha accompagnato per giorni l’ultima eruzione dell’Etna, quella verificatasi lo scorso 24 dicembre 2018, potrebbe aver rallentato la risalita del magma, accumulato in una sorgente a circa 5 km di profondità, limitando l’entità dell’eruzione stessa. È questa l’ipotesi avanzata da uno studio a cura dei ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e…

La falda acquifera della Pianura Veneta

La falda acquifera della Pianura Veneta

La falda acquifera presente nel sottosuolo: che cos’è, come si forma e come si sviluppa. Un patrimonio idrico da sfruttare e potenziare in futuro, in particolar modo per fronteggiare i periodi di forte stress idrico e siccità L’intero sistema idrogeologico della Pianura Veneta risulta complesso e dipendente dalla natura geologica dei materiali che compongono la…

Stromboli: realizzata la prima radiografia muonica del vulcano

Stromboli: realizzata la prima radiografia muonica del vulcano

Per la prima volta è stata realizzata una muografia del vulcano Stromboli, frutto della collaborazione di un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) in collaborazione con Istituti di ricerca giapponesi La muografia, o radiografia muonica, è una tecnica che utilizza i muoni, particelle che…

Rischio idrogeologico e Idraulico, uno short course a Baronissi

Rischio idrogeologico e Idraulico, uno short course a Baronissi

Ieri è iniziata a Baronissi (Sa) la prima sessione dello short course dal titolo ”Il Rischio idrogeologico ed Idraulico”, tema scottante che continuerà l’11 e il 18 Marzo, organizzato dal Comune di Baronissi, dall’Ordine dei Geologi della Campania e dalla Cardine s.r.l.     Ieri, 07 marzo, si è tenuto presso la Sala Consiliare del…