Geologia

Alla scoperta della geologia di Marte

Alla scoperta della geologia di Marte

Ai giorni nostri, di Marte, mediante l’uso di immagini digitali ad altissima risoluzione, sono state ottenute carte topografiche alla scala 1:200.000 e carte geologiche a scala minore. I risultati delle interpretazioni effettuate sinora delle immagini tele rilevate di Marte andranno completati con il campionamento e l’analisi dei terreni che si incontrano nei corso dei rilevamenti…

Il rilievo termico da SAPR in geologia

Il rilievo termico da SAPR in geologia

I campi applicativi di un’indagine termica da SAPR: dal campo ingegneristico a quello geologico. Il drone è uno strumento in grado di montare una gamma di sensori che spaziano dalle camere RGB, fino agli ultimi recentissimi LIDAR. Un sensore degno di nota, oltre la classica camera RGB che permette risultati di elevato livello e malleabilità,…

Meeting USGS-INGV a Roma e a Catania

Meeting USGS-INGV a Roma e a Catania

Si svolge oggi, presso la sede dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) in Via di Vigna Murata, 605 a Roma, il quinto meeting tra United States Geological Survey (USGS) e Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), nell’ambito della cooperazione scientifica e tecnologica tra Stati Uniti (USA) e Italia. L’incontro bilaterale proseguirà poi a…

Mareggiate ed erosione, la proposta dei geologi

Mareggiate ed erosione, la proposta dei geologi

“Serve un tavolo di confronto sulla costa” L’Ordine regionale dell’Emilia Romagna: “I ripascimenti non bastano più, politiche da ripensare insieme” (Bologna, 24 giugno 2016) – Convocare subito dopo l’estate un tavolo di confronto sulla costa romagnola e ferrarese per riunire tutti gli attori della filiera, dalle istituzioni pubbliche agli operatori privati, e arrivare alla definizione…

Rischio Vesuvio, i geologi dal sito archeologico di Pompei per parlare dello stato del vulcano più famoso al mondo

Rischio Vesuvio, i geologi dal sito archeologico di Pompei per parlare dello stato del vulcano più famoso al mondo

Ieri mattina c’è stata la diretta SOCIAL E WEB LIVE di RAI RADIO1, dal sito archeologico di Pompei, per parlare e diffondere la cultura del rischio vulcanico   Nella mattinata di ieri 23 giugno, Radio1Rai è stata ai piedi del Vesuvio, tra gli scavi di Pompei. Dal sito archeologico più grande al mondo la radio…

Geoescursione al ponte Tibetano di Laviano

Geoescursione al ponte Tibetano di Laviano

Domenica 26 Giugno molti geologi si daranno appuntamento presso il ponte Tibetano di Laviano (Sa), per la seconda geoersursione del programma dei Per…Corsi di Geologia 2016, organizzato dall’Ordine dei Geologi della Campania. Il comune di Laviano, nell’Alta Valle del Sele, insieme a Colliano e Valva, è uno dei tre comuni che rientrano nella Riserva naturale…

Etna: una nuova mappa mostra come cambia volto

Etna: una nuova mappa mostra come cambia volto

Misurare con precisione i cambiamenti morfologici che hanno caratterizzato la sommità dell’Etna tra il 2007 e il 2010, grazie a una mappa topografica realizzata con tecnologia LiDAR da aereo. Lo studio, firmato INGV, è stato pubblicato su Geophysical Research Letters   I vulcani attivi cambiano volto nel tempo, soprattutto nell’area sommitale in corrispondenza delle bocche…

SAPR e fotogrammetria: risultati del post procesing

SAPR e fotogrammetria: risultati del post procesing

I risultati del post procesing di un’acquisizione fotogrammetrica da SAPR (Sistemi Aerei a Pilotaggio Remoto) Eseguire un rilievo fotogrammetrico da SAPR permette di coprire un’area di dimensioni da piccole a medie, con il vantaggio, però, di ottenere un dato ad alta risoluzione, molto superiore di rilievi satellitari od anche da aereo. Perché l’immagine sia utile…

Averno, un cratere diventato lago

Averno, un cratere diventato lago

Il lago d’Averno è profondo circa 35metri e giace all’interno di un cratere vulcanico, ormai estinto, formatosi 3800 anni fà. Dopo il lago Fusaro, è il secondo, per dimensione, dei laghi presenti nei Campi Flegrei, il grande campo vulcanico situato su una grande caldera che ha un diametro da 12 a 15 km. I Campi…

Misure per la mitigazione del rischio idrogeologico, il seminario di Roma

Misure per la mitigazione del rischio idrogeologico, il seminario di Roma

Ieri 31 maggio 2016 a Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si è tenuto il Seminario propedeutico a Remtech Expo ”Misure per la mitigazione del rischio idrogeologico” Prosegue il ciclo di seminari propedeutici a RemTech Expo (X edizione), il più importante evento in Europa dedicato alla tutela del territorio–bonifica dei…