News

Un po’ roccioso, un po’ gassoso e ricco d’acqua: ecco l’esopianeta TOI-130B

Un po’ roccioso, un po’ gassoso e ricco d’acqua: ecco l’esopianeta TOI-130B

Il suo nome è TOI-130b: è un esopianeta che ha un raggio di quasi due volte e mezza quello della Terra e impiega poco più di 14 giorni per compiere un’orbita attorno alla sua stella. A studiarlo in dettaglio è stato un team internazionale di cui fanno parte anche ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di…

Frana Lago di Iseo, parla il Geologo Antonello Fiore

Frana Lago di Iseo, parla il Geologo Antonello Fiore

I geologi della Società Italiana di Geologia Ambientale intervengono nuovamente sulla frana che incombe sul Lago di Iseo. Il Presidente della Si.Ge.A. Antonello Fiore: ”La stagione autunno inverno 2020/2021, se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, economica e sociale, sarebbe stata ricordata per la vera emergenza che il nostro Paese soffre da decenni: l’emergenza territoriale”….

Cosa succede al vulcano Etna? La nostra intervista a Marco Viccaro (Presidente AIV)

Cosa succede al vulcano Etna? La nostra intervista a Marco Viccaro (Presidente AIV)

L’intervista di CONOSCERE GEOLOGIA al Prof. Marco Viccaro, Presidente dell’Associazione Italiana di Vulcanologia (AIV), sui possibili sviluppi del vulcano Etna. Cosa succede al vulcano Etna? Continua persistente l’attività eruttiva del monte Etna e il nostro giornale, conosceregeologia.it, ha intervistato lo scienziato Marco Viccaro, Professore Associato di Geochimica e Vulcanologia presso l’Università di Catania e associato…

Marte, le foto delle rocce inviate da Mars Perseverance Rover – GALLERY

Marte, le foto delle rocce inviate da Mars Perseverance Rover – GALLERY

Questa è l’immagine della settimana che ha ottenuto più ”mi piace”, votata sul sito della NASA! Tra le foto pubblicate dalla NASA abbiamo scelto quelle che più ci mostrano le caratteristiche geologiche del ”Pianeta rosso”, GUARDA LA GALLERY. Su MEDIAINAF la Dr.ssa Teresa Fornaro ha spiegato la loro possibile origine!   Pochi giorni prima dell’atterraggio…

Frana Camogli, geologi: i cimiteri troppo spesso considerati opere secondarie

Frana Camogli, geologi: i cimiteri troppo spesso considerati opere secondarie

“La frana che ha colpito il cimitero di Camogli, a Genova, dimostra, ancora una volta, l’enorme fragilità del territorio italiano, in questo caso di quello ligure, e la scarsa manutenzione che noi geologi denunciamo da anni”. È il commento di Domenico Angelone, Segretario del Consiglio Nazionale dei Geologi, all’indomani del cedimento di una porzione del cimitero…

Etna, 19 febbraio 2021. Terzo episodio parossistico in tre giorni.

Etna, 19 febbraio 2021. Terzo episodio parossistico in tre giorni.

 Nella mattinata del 19 febbraio 2021 è avvenuto il terzo episodio eruttivo parossistico al Cratere di Sud-Est dell’Etna in altrettanti giorni, dopo un tempo di quiete durato circa 35 ore. Preceduto da un trabocco lavico dalla bocca orientale sul versante est del cono iniziato poco prima delle 9 della mattina, contemporaneamente a una graduale intensificazione…

Etna, un nuovo parossismo illumina la notte – VIDEO INGV

Etna, un nuovo parossismo illumina la notte – VIDEO INGV

Etna,18 febbraio 2021. Un nuovo parossismo illumina la notte. GUARDA IL VIDEO dell’INGV Dopo solo 30 ore dallo spettacolare episodio parossistico al Cratere di Sud-Est dell’Etna, nella tarda serata del 17 febbraio 2021 si è osservato un nuovo aumento dell’attività esplosiva e l’inizio di un trabocco lavico che, dallo stesso cratere, si è riversato verso…

Etna. L’importanza della comunicazione dell’INGV nel corso di parossismi eruttivi

Etna. L’importanza della comunicazione dell’INGV nel corso di parossismi eruttivi

Etna. L’importanza della comunicazione dell’INGV nel corso di parossismi eruttivi. “L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è ben organizzato per affrontare queste fenomenologie eruttive“, spiega Fabio Florindo, Presidente facente funzioni dell’INGV.   Eventi eruttivi parossistici come quello avvenuto ieri pomeriggio all’Etna non costituiscono certo una novità per quel vulcano, che negli ultimi decenni ha prodotto…

Etna: una nuova spettacolare eruzione

Etna: una nuova spettacolare eruzione

Altra spettacolare eruzione dell’Etna. Fenomeni vulcanici bellissimi si sono verificati dal cratere di Sud-Est del Monte Etna nel tardo pomeriggio di Martedì 16 Febbraio 2021. Il monte Etna è caratterizzato da frequenti e talvolta persistenti attività eruttive prodotte dai suoi crateri sommitali e, non a caso, è uno dei vulcani più studiati e monitorati al…

Il Mar Glaciale Artico isolato nelle ere glaciali

Il Mar Glaciale Artico isolato nelle ere glaciali

Il Mar Glaciale Artico potrebbe essere stato riempito di acqua dolce durante le ere glaciali. In un recente studio pubblicato sulla rivista Nature è emerso che nelle ultime ere glaciali il Mar Glaciale Artico sia rimasto totalmente isolato dal resto dell’oceano. Il Mar Glaciale Artico o Oceano Artico, come riconosce l’Organizzazione Idrografica Internazionale, è situato…