GEOARTE – IDEA NARRATIVA

Nasce, all’interno della nostra testata giornalistica, una nuova rubrica: GEOARTE! Un ”IDEA NARRATIVA” in cui un geologo, con brevi episodi, lega territorio e arte

GEOARTE è scienza e arte che si intrecciano nel racconto del territorio attraverso un occhio e un linguaggio diverso: fresco, dinamico e soprattutto adatto ad ogni pubblico.

È una serie di brevi episodi in cui il personaggio principale (geologo) lega territorio e arte attraverso una narrazione audiovisiva di cui egli stesso è ideatore.

Possiamo far capire ad esempio come dietro ad un’opera d’arte può esserci un mondo geologico che non avremmo mai immaginato.

Pensiamo ai colori che decorano le facciate del Duomo di Firenze. Da dove provengono? Che età hanno? La loro bellezza appartiene alle rocce stesse, alla natura che ha creato attraverso suoi meccanismi fisico-chimici.

La serie vuole accompagnare gli spettatori con un linguaggio tecnico ma comprensibile: “non hai capito veramente qualcosa, finché non sei in grado di spiegarla anche a tuo nonno” diceva Albert Einstein.

Il progetto nasce intorno ad un’idea precisa: trasmettere quanto il nostro territorio sia importante e sia strettamente legato all’arte che lo circonda.

Un territorio, il suo paesaggio, racchiude in sé sia la storia naturale che lo ha formato e plasmato, sia la cultura delle persone che lo hanno popolato. Il rapporto tra gli elementi naturali e umani che compongono un territorio è dinamico: entrambi si influenzano a vicenda e concorrono a scrivere la storia di quel luogo.

Lo scopo della serie è far conoscere, accrescere la sensibilizzazione del territorio e soprattutto avvicinare i giovani all’ambiente.

Gli adolescenti spesso hanno uno sguardo distratto e disinteressato nei confronti del territorio in cui vivono. Molti ne sono affezionati soprattutto per il fatto di esserci nati o di avervi passato la maggior parte della vita. La forza del legame tra uomo e natura è prevalentemente inconsapevole e non emerge fino a quando non si porti l’attenzione su di esso, stimolando la riflessione dei giovani.

La maggior parte delle persone, essendo abituata ad abitare nel luogo, ritiene di conoscerlo a sufficienza e perciò tende a darlo per scontato. 

Avere un legame forte con il proprio territorio aumenta il senso di protezione nei suoi confronti, fa riflettere e affiancarlo all’arte è un modo per trasmettere tante informazioni in maniera creativa e unica.

Buona visione!

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *